La fonte Vulkania

la fonte più forte nella regione thermenland stiriana

La fonte curativa denominata Vulkania sgorga da una profondità di 2.843 metri. All'uscita dalle viscere della terra, l'acqua ha una temperatura media di ca. 110°C e più. Il contenuto di minerali supera di gran lunga il valore di riferimento richiesto dalla normativa per le acque curative.


Oltre un milione di anni fa', in questa regione vulcanica, si formò un mare interno. Nel corso dei millenni, gli spostamenti tettonici e l'accumulo di sedimenti che coprirono gli avvallamenti tra i vulcani solarono ermeticamente questo mare da tutto il resto. Fu soltanto a seguito delle trivellazioni eseguite alla ricerca di fonti termali che, con una buona dose di fortuna, si rinvenne questo straordinario mare primordiale. Ra queste acque curative vulcaniche, che hanno mantenuto ntatte tutte le loro proprietà grazie all'assenza di qualsivoglia influsso esterno, sono accessibili come fonte di rigenerazione e guarigione presso il Rogner Bad Blumau. Immergendosi in quest'acqua si ha la sensazione di essere avvolti nella seta.

Cerca e prenotaMappaCarta ospitiCarta ospitiFacebookstampa Paginaricerca